28 Settembre 2018: la Notte Europea dei Ricercatori sarà l’occasione per visitare l’INAF – Osservatorio Astronomico di Roma e conoscere l’Istituto attraverso gli occhi di coloro che lo vivono ogni giorno.

logo apuliaQuest’anno l’Osservatorio parteciperà all’iniziativa coordinandosi con altri Enti di Ricerca ed Università della Capitale che collaborano al neonato Progetto “ScienzaInsieme”: un gruppo di coordinamento con un obiettivo comune, quello di trasmettere informazioni e passione ad adulti e bambini. Ogni struttura aderente realizzerà laboratori didattici ed attività ludiche ai quali tutti noi potremo partecipare.

Nasce così la Notte Europea dei Ricercatori, un’iniziativa che fin dal 2005 abbatte le distanze tra professionisti e cittadini, per dare a tutti l’opportunità di incontrare, in carne ed ossa, le persone che contribuiscono al raggiungimento dei traguardi scientifici di cui l’Italia va fiera.
L’evento sarà dedicato al mondo della Ricerca, da cui parte e termina il percorso che porta ad ogni grande scoperta scientifica e senza il quale il nostro Pianeta Terra sarebbe ancora considerato piatto.

Gli ospiti potranno visitare l’edificio principale dove li attendono i ricercatori per una serie di seminari sugli argomenti più affascinanti dell’Astronomia: la Cosmologia, gli Esopianeti e il rapporto tra variabilità solare e riscaldamento globale terrestre. Inoltre in tutto l’istituto saranno allestiti numerosi stand dove gli astronomi racconteranno il frutto dei loro studi. Gli spazi espositivi affronteranno temi e curiosità riguardanti: il Sole, i Pianeti, gli Esopianeti, l’Astrofisica delle Alte Energie, i Progetti Tecnologici, la missione spaziale GAIA. Ci collegheremo con il telescopio REM installato in Cile.

Infine, se il meteo sarà clemente, si potrà osservare con il telescopio MPT, i telescopi didattici del gruppo DivA dell’OAR e gli strumenti dell’Associazione CNAI che gentilmente collaborerà alla serata.

Gli accessi agli stand saranno suddivisi in tre turni, selezionabili all’atto della prenotazione, mentre i telescopi nel Parco Astronomico saranno disponibili a tutti i visitatori per l’intera serata.

L’ingresso è gratuito e consentito solo previa prenotazione.

Nel Parco sarà presente un punto ristoro.

Sono disponibili posti auto interni al Parco fino ad esaurimento spazi.

Notte dei Ricercatori 2018 - Programma

17:00Apertura del Parco
17:30I° Turno agli stand
20:00II° Turno agli stand
22:30III° Turno agli stand
01:00Fine dell'evento

– POSTI ESAURITI –

PRENOTAZIONE TURNI - Notte Europea dei Ricercatori 2018

Prenotarsi ad uno dei seguenti turni
Primo TurnoOre 17:30POSTI ESAURITI
Secondo Turno Ore 20:00POSTI ESAURITI
Terzo Turno Ore 22:30POSTI ESAURITI